Portomaggiore
Emilia Romagna

Portomaggiore è un comune di 12.272 abitanti della provincia di Ferrara. E' una cittadina i cui primi insediamenti risalgono al XII secolo, sviluppatasi in una terra strappata alla antica palude delle valli del Mezzano sugli argini di antichi rami del fiume Po.

ETIMOLOGIA
Deriva da Portus Maior, ossia dall'unione di portus e maior (comparativo di magnus, grande), perché in antichità vi era in loco uno dei porti principali.

DA VEDERE
Monumento importante del comune è la Delizia del Verginese, castello ubicato nella frazione di Gambulaga a circa 6 chilometri dal capoluogo. Originariamente casale di campagna, fu trasformato in residenza ducale nel primo Cinquecento da Alfonso I d'Este e donato a Laura Eustochia Dianti. Alla morte del Duca, la dama vi si ritirò, facendone la sua piccola corte privata e ne ordinò la ristrutturazione, eseguita principalmente da Cavaldi da Parma. Questi configurò il castello come un edificio a pianta rettangolare e a due ordini, delimitato da quattro torri merlate e a pianta quadrata. A lato è posta una piccola chiesa settecentesca, unita all'edificio tramite un portico, anch'esso della stessa epoca. L'interno venne decorato a partire dal XVIII secolo con stucchi, fiori in stile liberty a tempera, conchiglie, rosoni, volute e spesse cornici che delineano soffitti. Grazie ad un recente restauro, l'antica delizia estense è diventata un luogo privilegiato per mostre temporanee, incontri culturali e concerti. La Delizia del Verginese dal 2006 ospita i reperti archeologici del "Sepolcreto dei Fadieni" (I e II secolo d.C.).

Un'altra attrattiva del comune è l'Oasi di Porto, area ideale per il birdwatching e la pesca sportiva.

RIEPILOGO EDIFICI STORICI
Palazzo Angelini
Palazzo Fioravanti - Vaccari
Palazzo Vaccari
Villa Aventi
Palazzo Gulinelli
Delizia Estense del Verginese (in località Gambulaga)

RIEPILOGO EDIFICI RELIGIOSI
Pieve di San Michele Arcangelo (in località Sandolo)
Oratorio della Beata Vergine dell'Olmo
Chiesa Parrocchiale di San Giorgio (in località Gambulaga).

MANIFESTAZIONI
Nella terza settimana di settembre si tiene l'antica Fiera di Portomaggiore, rassegna di macchine agricole e prove di lavorazione in campo. Vi sono anche stand gastronomici e rassegne artistiche nelle vie del centro storico. Durante l'antica fiera si tiene il famoso concorso di poesia dialettale al quale partecipano moltissimi arstisti di livello provinciale e regionale.
Palio Portuense (primo fine settimana di luglio), con danze rinascimentali di figuranti in costume

GASTRONOMIA
La gastronomia portuense è quella che si dice la vera cucina ferrarese. Portomaggiore è la zona di orgine della salama da sugo, un insaccato fatto con fegato, lingua e altre parti del maiale insaccate nella vescica. Il marchio della salamina portuense è la ditta SaPor, acronimo di Salamina Portuense.

PERSONAGGI FAMOSI
Savino Bellini, calciatore e allenatore
Vincenzo Cavallari, avvocato, partigiano e politico
Fernando Rossi, senatore, ex sindaco della città
Davide Santon, calciatore
Da segnalare che la famiglia circense degli Orfei è originaria di Portomaggiore.

FRAZIONI
Le frazioni di Portomaggiore sono: Portoverrara, Maiero, Sandolo, Gambulaga, Runco, Quartiere, Portorotta, Ripapersico. Esistono altre piccole località non riconosciute ufficialmente come frazioni ma densamente popolate in passato: La braglia e il Pozzale sono quelle più conosciute.

ECONOMIA
L'agricoltura (coltivazioni cerealicole e frutticole), sulla cui economia si è sempre appoggiato storicamente il tessuto locale, ha visto perdere progressivamente importanza a favore di terziario avanzato e piccola attività manifatturiera. In sviluppo l'industria e l'artigianato. Nel 1905 a Portomaggiore nacque l'industria Fabbri, famosa per le conserve e l'Amarena Fabbri, simbolo di tale fabbrica.
DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente 11.907 (M 5.707, F 6.200)
Densità per Kmq: 94,2 (Censimento Istat 2001)

CAP 44015
Prefisso Telefonico 0532
Codice Istat 038019
Codice Catastale G916

Denominazione Abitanti portuensi
Santo Patrono San Carlo
Festa Patronale 4 novembre

Numero Famiglie (2001) 5.000
Numero Abitazioni (2001) 5.372

Il Comune di Portomaggiore è:
Comune Amico del Turismo Itinerante

Il Comune di Portomaggiore fa parte di:
Regione Agraria n. 2 - Bonifica ferrarese occidentale

Località e Frazioni di Portomaggiore
Gambulaga, Maiero, Portorotta, Portoverrara, Quartiere, Ripapersico, Runco, Sandolo

Comuni Confinanti
Argenta, Comacchio, Masi Torello, Ostellato, Voghiera.

.
TOMASI CASE - COMACCHIO (FE)
ISIT - Istituto di Istruzione Superiore Ugo Bassi Pietro Burgatti - Cento (FE)