.

 

 

 

 

 

 

Elmas
Sardegna

Elmas (in sardo Su Masu) è un comune della Provincia di Cagliari. Il comune fu soppresso nel 1937, divenendo una frazione di Cagliari. Nel 1989 acquistò nuovamente la propria autonomia. Nel suo territorio si trova l'aeroporto "Mario Mameli", inoltre ospita anche gli impianti dove si stampano diversi giornali dell'Italia continentale a cura de L'Unione Sarda, la principale casa editrice della Sardegna.

 

L'AEROPORTO
L'Aeroporto Mario Mameli di Cagliari-Elmas è l'aeroporto della città di Cagliari ed il principale della Sardegna. È situato nel comune di Elmas, conurbato con l'area metropolitana del capoluogo sardo. La prima aerostazione di Cagliari è stata costruita nel 1937 a ridosso del molo dell'idroscalo su progetto di Giorgio Gandini. Sono poi occorsi oltre vent'anni prima che un nuovo terminal venisse progettato per servire i veicoli "terrestri": il 26 marzo 1958 è stata così inaugurata la seconda aerostazione, progettata da Tullio Ibba ed edificata dal Genio aeronautico. Con il passare degli anni e con l'aumento dei passeggeri, è stata progettata da Giovanni Marras una terza aerostazione, poi inaugurata nel 1980. Tale aerostazione è stata tuttavia da subito ritenuta insufficiente per la gestione del sempre maggiore traffico che l'aeroporto si è trovato a gestire. L'Aeroporto di Cagliari Elmas intitolato a Mario Mameli è il più importante per numero di passeggeri della Sardegna. Sorge a ridosso dello Stagno di Cagliari, e presso la città di Elmas; dista invece da Cagliari circa 7 km ed è collegato al resto della Sardegna dalla Strada Statale 391 di Elmas e dalla Strada Statale 130 Iglesiente. Nel 2006 son transitati in 2 milioni e 492 mila con un aumento percentuale del 5,16%, rispetto al 2005 quando nell'intero arco dell'anno erano transitati 2 milioni 355 mila passeggeri. Il dato più importante riguarda i voli internazionali quando nel 2005 erano transitati 223 mila passeggeri nel 2006 si è passati a 313 mila con un aumento del 40,43%, invece per le tratte nazionali si è trattato di un lieve aumento del 1,41% passando dai 2 milioni e 118 mila passeggeri ai 2 milioni e 148 mila. Nel 2003 il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha inaugurato il nuovo terminal, capace di gestire un traffico di 4 milioni di persone l'anno. Il terminal disposto su tre livelli si articola così:

Primo livello "Area Arrivi":

4 Nastri per i voli nazionali
2 Nastri per i voli internazionali
Un bar
Banca di Cagliari
Poste italiane
Pronto soccorso
Internet point
Vari Rent a Car
Box per l'autonoleggio
Secondo livello "area check-in":

41 banchi check-in
Due sale vip
Una cappella
Una galleria commerciale con 5 Negozi
Un bar
Una paninoteca
Una libreria/edicola
Una farmacia
Secondo livello "ala imbarchi":

6 Gates con finger
Diversi gates al piano inferiore
Sportello BNL
Sportello Banca di Sassari
Due bar
Una gelateria
Diversi negozi
Terzo livello "area Uffici":

Uffici della So.G.Aer.
Uffici degli enti pubblici
Un ristorante panoramico
Un business Centre con uffici a tempo
All'esterno dell'AeroStazione:

Un multipiano collegato con il terminal a pagamento per Lunghe e Brevi soste
Un parcheggio libero
Un parcheggio a pagamento per breve sosta.

Ultima in fatto di tempo ad aver avuto rotte low cost, ultimamente Cagliari sta ampliando sempre di più il ventaglio di possibilità di volare a poco prezzo. La prima è stata EasyJet aprendo un daily per Londra Luton nel 2004 per poi chiuderla nel 2005, nel mentre è arrivata la HLX poi trasformata in TuiFly per collegare tutto l'anno tre città tedesche: Monaco, Stoccarda e Colonia. Ultima per ordine di tempo Ryanair con due rotte di cui una nazionale, Pisa, e l'altra europea, Girona Barcellona. Dal 30 marzo 2009 Ryanair amplia la sua offerta (vedi sotto) con moltissime destinazioni nazionali e internazionali rispetto alle 5 attive ora (Pisa, Barcellona, Milano, Madrid e Forlì) e si prepara a creare una base (hub) a Cagliari.

Le compagnie Low Cost attuali sono:

Volareweb-CAI (Milano Malpensa 7xWeek)
EasyJet (Milano Malpensa 4xWeek, Londra Luton sino al 15 dicembre 2xWeek)
TUIfly (Monaco 2xWeek, Stoccarda 2xWeek, Colonia/Bonn 2xWeek)
Ryanair (Brescia, Bristol, Bruxelles, Cuneo, Dusseldorf, Barcellona-Girona, Madrid, Edimburgo, Genova, Karlsruhe, Milano-Bergamo, Pisa, Manchester, Marsiglia, Roma-Ciampino, Parigi, Siviglia, Trieste, Venezia-Treviso, Verona)
Brussels Airliners (Bruxelles 3xWeek)
Wind Jet (Forlì 7xWeek)

DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente 7.930 (M 3.935, F 3.995)
Densità per Kmq: 578,8 (Censimento Istat 2001)

CAP 09030
Prefisso Telefonico 070
Codice Istat 092108
Codice Catastale D399

Denominazione Abitanti masesi
Santo Patrono San Sebastiano
Festa Patronale 20 gennaio

Numero Famiglie (2001) 2.714
Numero Abitazioni (2001) 2.871

Il Comune di Elmas fa parte di:
Regione Agraria n. 12 - Campidano di Cagliari
Associazione Nazionale Comuni Aeroportuali Italiani

Comuni Confinanti
Assemini, Cagliari, Sestu

Chiese e altri edifici religiosi masesi
Chiesa di San Sebastiano