.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La Maddalena
Sardegna

La Maddalena (in sardo Sa Madalèna) è un comune di 11.668 abitanti della provincia di Olbia-Tempio ed è costituito dall'arcipelago di sette isole principali (La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli) e altri isolotti minori, la cittadina, risalente al settecento, sorge a sud dell'isola principale e si affaccia verso Palau. Rinomate sono le spiagge e l'arcipelago, come la celebre spiaggia rosa situata a nord ovest dell'arcipelago nell'isola di Budelli, celebre per essere stata il set del film Il deserto rosso di Michelangelo Antonioni. L'arcipelago è noto anche per essere stato l'ultima dimora dell'Eroe dei Due Mondi Giuseppe Garibaldi che costruì, a Caprera la famosa "Casa bianca", oggi casa Museo aperta al pubblico e dove si può visitare la tomba dove riposa. Il dialetto Maddalenino (Isulanu), simile al tipo Gallurese, essendo frutto di immigrazioni dalla Corsica sette-ottocentesche (e quindi relativamente recenti) è quello che maggiormente presenta affinità con i moderni dialetti del Còrso (in particolare con l'entroterra di Bonifacio e Porto Vecchio, mentre gli altri dialetti galluresi si presentano più affini alle varianti conservative del Sartenese e dell'Alta Rocca), anche se con alcune sfumature caratteristiche a causa delle contaminazioni genovesi, spezzine e ponzesi. In particolare si distingue per l'innovazione nell'uso degli articoli ("u", "i", "a" come in còrso, per il gallurese e corso arcaico "lu", "li", "la"), il mantenimento del gruppo "qu" ("quistu" per "chistu", "quiddu" per "chiddu"), la conservazione della "v" non betacizzata ("avà" per "abà"), il mantenimento della pronuncia della -r- fino alla ipercorrezione ("portu" per "poltu", "durci" per "dulci") e l'impiego di un lessico aderente a quello odierno del corso meridionale ("acqua" per "ea", "nosciu" per "nostru", "zitèddu" per "stèddu", "nun" per "no"). Per queste caratteristiche potrebbe rientrare a pieno titolo tra i dialetti del sud della Corsica. L'intercomprensione reciproca tra còrso meridionale, maddalenino e gallurese è in ogni caso pressoché assoluta.

L'isola è raggiungibile esclusivamente via mare da Palau. Sulla rotta Palau - La Maddalena operano:
Saremar (Isola di Caprera, Isola di Santo Stefano)
EneRmaR (Camogli, Agata, Pace, Teseo)
Delcomar (Erik P).

ECONOMIA
La piazzaforte militare ha rappresentato la principale risorsa economica per almeno un secolo ma oggi ha perso molta della sua importanza strategica considerato anche che la base statunitense di appoggio sommergibili presente sull'isola di Santo Stefano è stata dismessa definitivamente il 25 gennaio 2008.
Molto importante per l'economia maddalenina è stata per quasi due secoli la cava di granito situata presso cava francese, rinomata per la qualità del materiale, infatti le 'opere' realizzate dagli scalpellini maddalenini venivano richieste in tutto il mondo, una leggenda metropolitana (che non è stata mai accertata) vuole che la base in granito della Statua della Libertà sia fatta proprio di granito maddalenino.
Il turismo balneare e naturalistico grazie anche al parco marino transfrontaliero, rappresenta senz'altro il futuro di questo stupendo arcipelago. La pesca è tutt'oggi assai praticata.

UNITA' NAVALI
Cacciatorpediniere Ugolino Vivaldi - Gravemente danneggiato dal fuoco di batterie costiere tedesche presso La Maddalena il 9 settembre 1943 e finito da un attacco aereo tedesco alcune ore più tardi.
Roma, nave da battaglia
Incrociatore pesante Gorizia - Gravemente danneggiato da un bombardamento aereo americano nella rada di La Maddalena il 10 aprile 1943.
Incrociatore pesante Trieste - Affondato da un bombardamento aereo americano nella rada di La Maddalena il 10 aprile 1943.
USS Simon Lake.
USS Emory S. Land dal giugno 1999 al 30 settembre 2007.
USS Hartford (SSN-768) - Sommergibile USA classe Los Angeles danneggiato in rada il 25 ottobre 2003.
Monte Stello - Traghetto francese incagliatosi presso Barrettini il 1° gennaio 1994.

DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente 11.369 (M 5.572, F 5.797)
Densità per Kmq: 230,3 (Censimento Istat 2001)

CAP 07024
Prefisso Telefonico 0789
Codice Istat 104012
Codice Catastale E425

Denominazione Abitanti maddalenini
Santo Patrono Santa Maria Maddalena
Festa Patronale 22 luglio

Numero Famiglie (2001) 4.795
Numero Abitazioni (2001) 7.788

Il Comune di La Maddalena è:
Località balneare segnalata con due vele nella Guida Blu di Legambiente

Il Comune di La Maddalena fa parte di:
Comunità Montana Riviera di Gallura
Regione Agraria n. 8 - Arcipelago di La Maddalena
Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena

Musei nel Comune di La Maddalena
Museo Nazionale Garibaldino

Chiese e altri edifici religiosi maddalenini
Chiesa di Santa Maria Maddalena