San Vito
Sardegna

San Vito è un comune della regione storica del Sarrabus, nella provincia di Cagliari, in Sardegna. La lingua autoctona di San Vito è il sardo (sardu o limba sarda), e per la precisione il macrodialetto campidanese (campidanesu) nella sua variante sarrabese. Peculiari della parlata del Sarrabus sono fenomeni fonetici come -rt->-tt- (morti>motti) ed il colpo di glottide per la pronuncia di -l- e -n- (soli>sohi, pani>pahi, cani>cahi).

EDIFICI RELIGIOSI
Chiesa Medievale di San Lussorio
Chiesa Parrocchiale di San Vito
Chiesetta di San Priamo (in frazione San Priamo)

DA VEDERE
Nuraghe Asoru

ANTONI CUCCU
Antoni Cuccu (San Vito 1921-2003) editore. Una figura singolare. Tziu Antoni era un editore che vendeva di persona le sue produzioni girovagando per l'isola di Sardegna di festa in festa. In questo modo egli ha contribuito enormemente alla diffusione della poesia in lingua sarda soprattutto dei poeti estemporanei.

DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente 3.860 (M 1.917, F 1.943)
Densità per Kmq: 16,7
Superficie: 231,55 Kmq

CAP 09040
Prefisso Telefonico 070
Codice Istat 092064
Codice Catastale I402

Denominazione Abitanti sanvitesi
Santo Patrono San Vito
Festa Patronale 15 giugno

Il Comune di San Vito fa parte di:
Comunità Montana Serrabus Gerrei
Regione Agraria n. 6 - Colline litoranee di Capo Ferrato

Località e Frazioni di San Vito
frazioni: San Priamo, Tuerra I, Tuerra II; borgate: Brecca, San Salvatore

Comuni Confinanti
Burcei, Castiadas, Muravera, Sinnai, Villaputzu, Villasalto.

.
BABY SCHOOL 100 - MONSERRATO (CA)