..



 

Petrosino
Sicilia

Petrosino è un comune di circa 7.000 abitanti della provincia di Trapani, affacciato sul Mar Mediterraneo e confinante con le municipalità di Marsala e Mazara del Vallo. Tale comune è stato istituito il 1° Luglio 1980, e il suo territorio ricavato da parti degli stessi comuni di Marsala e Mazara del Vallo. Il termine Petrosino, nella pronuncia siciliana (Piddusinu), si traduce anche con la parola italiana prezzemolo. La sua economia si basa essenzialmente sull'agricoltura. Si producono ortaggi in serra, uva da tavola e da mosto. Risulta essere il comune più vitivinicolo d'Italia, con la maggiore produzione di uva per abitante. Contribuisce in maniera significativa alla produzione del noto vino Marsala. Sono presenti anche allevamenti di bovini. Nel 1632 il borgo andò assumendo la configurazione attuale: l'insediamento si perfezionò grazie all'inglese John Woodhouse con la costruzione di un baglio il cui portale divenne poi lo stemma e simbolo del paese. Nel settore monumentale ricordiamo: la Torre Sibiliana del secolo XV°, la Torre Montenero del secolo XVII°, il Baglio Woodhouse, il Baglio Spanò del secolo XIX° e il Baglio Basile.

ETIMOLOGIA
Deriva dal termine siciliano pitrusinu, ossia prezzemolo, che deriva a sua volta dal greco petroselinon dal latino petroselinum.

DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente 7.330 (M 3.649, F 3.681)
Densità per Kmq: 164,6

CAP 91020
Prefisso Telefonico 0923
Codice Istat 081024
Codice Catastale M281

Numero Famiglie 2.628
Numero Abitazioni 3.943

Denominazione Abitanti petrosileni
Santo Patrono SS. Maria delle Grazie
Festa Patronale 31 maggio

Il Comune di Petrosino fa parte di:
Regione Agraria n. 4 - Pianura di Trapani
Associazione Nazionale Città del Vino
Patto Territoriale Trapani Sud

Comuni Confinanti
A nord: Marsala; a nord-est e sud-est: Mazara del Vallo

.