..





Scordia
Sicilia

Scordia è un comune di 17.000 abitanti della provincia di Catania che fa parte del comprensorio calatino. Dista 41 km da Caltagirone e 36 da Catania. Adagiata a 150 metri di altitudine, Scordia rappresenta un terrazzo tramite cui lo sguardo può volgere alle innevate pendici dell'Etna, fino alla playa, passando per i verdi agrumeti che hanno sempre dato un'importante contributo al commercio.

ORIGINI E CENNI STORICI
Il suo nome, di origine greco-bizantina, forse si richiama alla mitica colonia lentinese di Scordion, che significa "aglio", quasi ad indicare la fertilità del suolo; nei dintorni, infatti, vi sono tracce d’insediamenti umani preistorici, che risalgono all’età dei Siculi (VI e V sec. a. C.) Successivamente, conobbe, anche la civiltà greco-romana e bizantina; in possesso feudale alla Sede Apostolica, passò, poi, alle nobili famiglie di Virgilio Scordia, di Russo Rosso e dai Branciforti che la governarono sino al 1812, anno in cui, abolito il feudalesimo, ottenne l’autonomia comunale.

Oggi Scordia è uno dei principali centri agrumicoli della Sicilia, sia per la qualità del prodotto, sia per la sua commercializzazione. Oltre trenta aziende, nella stagione invernale, sono impegnate nella lavorazione delle arance; il prezioso frutto, alla fine, è destinato ai mercati più lontani. L'economia è inoltre sostanziata da attività di artigianato di ogni tipo, comprese industrie manifatturiere che occupano diverse centinaia di lavoratori.
DATI RIEPILOGATIVI

Popolazione Residente : 17.022 (M 8.421, F 8.601)
Densità per Kmq: 701,6
Numero Famiglie : 5.762
Numero Abitazioni : 7.176

Denominazione Abitanti : scordiensi o scordienzi
Slogan della Città : Città delle Arance Rosse
Santo Patrono : San Rocco
Festa Patronale : 16 agosto

CAP 95048
Prefisso Telefonico 095
Codice Istat 087049
Codice Catastale I548

.